Condizioni di vendita

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Ditta ZAMBONI PIERO dal 1948
Via Bellaria 16/B – 40139 BOLOGNA
P.Iva 02451911206 – C.C.I.A. 440464
Tel/fax 051392980

  • Condizioni di vendita riguardanti l’acquisto di prodotti effettuati, on line, presso la Ditta Piero Zamboni e che fanno parte integrante di tutti i contratti di vendita dei nostri prodotti, compresi quelli assunti con altri mezzi (telefono, fax, e.mail, di presenza o tramite questo sito).
  • La ditta Zamboni Piero commercializza i propri prodotti rivolgendosi ad una Clientela professionale (artigiani, rivenditori, commercianti ecc.). Il cliente assicura che l’acquisto di questi prodotti è attinente alla propria attività lavorativa, di conseguenza questo rapporto non sarà disciplinato alle norme di tutela dei consumatori.
  • Il Cliente, all’atto della conferma del proprio ordine, accetta incondizionatamente le condizioni di vendita, dichiarando di essere maggiorenne, di aver preso visione e di accettare tutte le indicazioni fornite.
  • I prezzi degli articoli esposti sono espressi in Euro e si intendono IVA esclusa. La ditta Zamboni Piero si riserva il diritto di modificarli in qualsiasi momento, senza preavviso.
  • Le caratteristiche tecniche relative ai prodotti pubblicati sul sito sono quelle corrispondenti allo stato attuale dei prodotti e possono cambiare in qualsiasi momento, le immagini dei prodotti sono puramente indicative e non vincolanti. Nonostante che la ditta Zamboni Piero possa fornire indicazioni sulle caratteristiche dei prodotti, il Cliente è responsabile della scelta degli articoli ordinati e della rispondenza delle caratteristiche tecniche degli articoli alle proprie esigenze.
  • L’ importo minimo di ordinazione è di eu. 150,00 (imponibile merce) + IVA
  • Il pagamento della merce ordinata, salvo preventivi accordi tra le parti, sarà anticipato tramite Bonifico Bancario o PAYPAL.Il cliente riceverà una nostra fattura pro-forma, non prima di 3/4 giorni lavorativi, con l’ elenco di tutti gli articoli disponibili, con relativo importo complessivo.
  • Nella pro-forma saranno indicate anche le spese di traporto. Non ci è possibile indicare le spese, al momento della compilazione dell’ ordine, in quanto queste sono soggette al peso, volume, località di destinazione e al mezzo di trasporto prescelto.
  • La spedizione della merce potrà avvenire in 5/10 giorni lavorativi, salvo imprevisti, dal momento della ricezione del pagamento.
  • La spedizione in porto assegnato potrà essere fatta, a seconda del peso e dimensioni, tramite raccomandata, pacco postale J+3 oppure tramite corriere convenzionato. Il cliente potrà indicare un corriere di suo gradimento, è facoltà del Cliente chiedere, con l’addebito delle relative spese, che la spedizione venga assicurata.
  • La merce viaggia a rischio e pericolo dell’acquirente. Eventuali reclami per danni o manomissioni durante il trasporto dovranno essere contestati direttamente al corriere. Al momento della consegna il Cliente deve verificare l’integrità ed il numero dei colli con quanto dichiarato sul documento di trasporto, ogni difformità o anomalia dovrà essere comunicata immediatamente al corriere ed unicamente, per conoscenza, alla ditta Zamboni Piero.
  • I reclami per merce difettosa o non conforme all’ordinato dovranno essere fatti entro 10 giorni dal ricevimento della merce per iscritto (email-fax o raccomandata). Trascorso questo periodo si intenderà che la merce sia giunta tutta senza vizi o difetti ed in conformità all’ordinato.
  • Resi merce dovranno essere da noi autorizzati, il Cliente dovrà attendere le ns. istruzioni per il reso. Non saranno accettati, quindi respinti, resi di merce non autorizzati preventivamente.
  • E’ vietata, a qualsiasi titolo, la riproduzione totale o parziale del contenuto di questo sito, in particolar modo delle immagini in esso contenute, che rimangono di proprietà della ditta Zamboni Piero, fatta eccezione dei marchi registrati (eventualmente utilizzati per presentare meglio il prodotto) che sono e rimangono di proprietà dei legittimi proprietari.
  • Per eventuali controversie unico foro competente sarà quello di Bologna.